Cigni Neri e Notti Stanche tra Empatie, Reattanze e Distopìe


Editoriale di Carlo Romanelli

Nei primi giorni del lockdown, Carlo Romanelli, nel suo l’editoriale: Cigni Neri e Notti Bianche (tradotto in 4 lingue) ci presentava una chiave di lettura di quello che stava per accadere molto interessante ed originale.

Leggetelo se non l’avete ancora fatto!

A distanza di 10 mesi come sono cambiate le cose fuori e intorno a noi?

Erano i tempi dello shock sociale, dell’ “#andràtuttobene, dei concerti sui balconi e sui tetti e del cooking tra un pianerottolo e l’altro, esperimenti belli di social teambulding pieni di adrenalina che permetteva di affrontare le notti bianche, nell’ambivalenza tra sgomento e speranza.

Scarica l’editoriale

Editoriale 126


Con Empatia, si sa, intendiamo generalmente la capacità di comprendere ed immedesimarci negli stati d’animo e nelle emozioni altrui, di farne tesoro e in qualche modo di sentirli propri, di tenerne realmente conto nelle nostre azioni e reazioni insomma, come si dice, di metterci nei panni o di “camminare nelle scarpe di qualcun altro”.

Ma voi la vedete, la sentite davvero tutta questa Empatia in giro?




Fondata nel 1997 da Carlo Romanelli, Marco Berti e Cristiana Palmieri, oggi Net Working è una consolidata boutique di consulenza e formazione aziendale. Il partner ideale per aziende pubbliche e private che vogliono intraprendere percorsi di sviluppo organizzativo, cambiamento culturale e integrazione tra le persone, orientati al successo ed al benessere.