L’ultimo Gladiatore, però…


Editoriale di  Marilù Cecere

L’ultimo gladiatore lascia la sua arena. Francesco Totti, con queste parole saluta il calcio giocato ed i suoi tifosi:

“Spegnere la luce non è facile” Ora ho paura, non è come tirare un calcio di rigore. Non vedo cosa c’è oltre i buchi della rete…”

Le sue parole risuonano in tutti noi perché  ci emozionano, ci rendono inconsapevolmente protagonisti, potrebbe essere un po’ la storia di ognuno di noi.
Provate a pensare  alla vostra esperienza lavorativa: la “ fede”, l’attaccamento alla maglia, per molti è il senso di appartenenza, il committment, l’engagement “Starei con voi altri 25 anni” E poi c’è il sacrificio,  la paura del cambiamento con l’incertezza che si trascina dietro.

Scarica L’editoriale

Editoriale nr. 90 Giugno 2017


La cerimonia di addio di Totti coinvolge tutti, è vibrante e ti ritrovi sul divano di casa a stupirti della tua reazione, ma questo è lo straordinario potere del contagio emotivo.  È come se tutti coloro che vi partecipano, con il crescere della tensione diventino emotivamente un corpo unico.




Fondata nel 1997 da Carlo Romanelli, Marco Berti e Cristiana Palmieri, oggi Net Working  è una consolidata boutique di consulenza e formazione aziendale.  Il  partner  ideale per aziende pubbliche e private  che  vogliono intraprendere percorsi di sviluppo organizzativo, cambiamento culturale e integrazione tra le persone, orientati al successo ed al benessere.